MUSICA PER I PIU’ PICCOLI

I corsi per i più piccoli ( fascia 0 – 6 anni) sono tenuti dall’ ins. associata AIGAM Manuela Mansutti .

Si basano sulla Music Learning Theory (teoria per l’ apprendimento musicale) elaborata dal Prof. E. E. Gordon ( South Carolina University, USA) ed è fondata su quasi 50 anni di ricerche e osservazioni. Descrive le modalità di apprendimento musicale del bambino a partire dall’ età neonatale e si fonda sul presupposto che la musica si possa apprendere secondo processi analoghi a quelli con cui si apprende il linguaggio. Il bambino è immerso nei suoni parlati dellalingua madre fin dalla nascita; nel corso del tempo, attraverso tentativi di imitazioni, svilupperà un proprio vocabolario parlato. Sarà solo durante l’ età scolare che imparerà a leggere, a scrivere nella propria lingua. Lo stesso percorso vale per la musica. Le ricerche, che sono alla base della M.L.T., dimostrano che i primi anni di vita del bambino costituiscono un periodo fondamentale per lo sviluppo della sua attitudine musicale e sono una finestra di apprendimento irripetibile.

MUSICA IN FASCE ( accompagnati da un genitore , nonno, bady-sitter…)

Il percorso rivolto alla fascia 0-3 anni, è un percorso per immergere il bambino in un ambiente ricco di stimoli musicali, libero di ascoltare, di muoversi, di imitare e fare musica insieme agli altri, scoprendo così il linguaggio musicale. Il bambino, fra movimento e gioco spontaneo,viene condotto in maniera informale alla scoperta del meraviglioso universo sonoro, attraverso lo strumento a lui piu congeniale, la voce. ( E.E. Gordon si è avvicinato al suono naturale, voce senza parole, solo vibrazioni, perchè “la musica ci tocca le menti sempre grazie a queste esperienze primordiali”).

Gli adulti che accompagnano il bambino in questo momento di ascolto e condivisione hanno l’ occasione di imparare brani e attività che poi potranno riproporre a casa.

SVILUPPO DELLA MUSICALITA

Il percorso rivolto alla fascia 3-6 anni, costituisce la naturale prosecuzione del primo, ma può anche essere il primo momento di avvicinamento alla musica per un bambino in un’ età i cui cominciano a prendere forma in lui importanti competenze musicali. Si lavorerà in gruppo divertendosi e attraverso giochi musicali guidati, propri della M.L.T., rispettando l’approccio individuale di ciascun bambino, senza spingerlo alla prestazione.

Gli strumenti della M.L.T sono: la voce cantata, il movimento, l’ ascolto, il gioco, i silenzi, gli sguardi, l’ intonazione, il senso ritmico e la coordinazione. Durante l’ ascolto si useranno degli oggetti che saranno d’ aiuto per veicolare i contenuti musicali e per sviluppare armonia con i propri movimenti finalizzati ad una buona coordinazione dei movimenti( flusso, spazio, peso e tempo).

La tipologia di musica proposta è principalmente vocale, associata anche ad ascolti di vari generi e stili musicali.

I percorsi saranno organizzati a gruppi per un numero di bambini variabile da un minimo di 4 ad un massimo di 10,a seconda degli spazi.